IISS "T. Fiore" - Modugno(BA) con sede associata di Grumo Appula
Via P.A.M di Francia, 4 70026 Modugno (BA)
Tel./Fax 080 5325532 Email: bais02900g@istruzione.it  PEC: bais02900g@pec.istruzione.it
Codice Meccanografico: BAIS02900G - Codice Fiscale: 93005290726 - Codice Univoco d'ufficio: UFBNRG

Conferma iscrizioni A.S. 2021-22

CLASSI PRIME Per entrambi le sedi – Modugno e Grumo -
gli uffici di segreteria saranno aperti dal lunedì al venerdì dalle 10,00 dalle 12.30.

Documenti necessari: 1- Certificato provvisorio del diploma di scuola media; 2- Certificato delle competenze al termine del primo ciclo di istruzione; 3- Certificato di vaccinazione rilasciato dalla ASL di competenza; 4- N.1 foto tessera.

Il contributo volontario è stato fissato dal Consiglio di Istituto in: € 30,00 € per le prime classi tecnico, liceo scientifico e alberghiero; € 50,00 per le seconde classi dell’indirizzo alberghiero; € 80,00 per le classi del triennio dell’indirizzo alberghiero. Il versamento del contributo avverrà tramite l’applicativo PagoinRete, con le modalità che verranno comunicata successivamente.
Il Dirigente Scolastico
prof.ssa Rosaria Giannetto

Sanzioni per mancata comunicazione dei dati

Provvedimenti relativi alla mancata o incompleta comunicazione delle informazioni e dei dati relativi ai componenti degli organi politici-amministrativi.

 


Art. 47 - Sanzioni per casi specifici

1. La mancata o incompleta comunicazione delle informazioni e dei dati di cui all'articolo 14, concernenti la situazione patrimoniale complessiva del titolare dell'incarico al momento dell'assunzione in carica, la titolarità di imprese, le partecipazioni azionarie proprie, del coniuge e dei parenti entro il secondo grado, nonché tutti i compensi cui da diritto l'assunzione della carica, dà luogo a una sanzione amministrativa pecuniaria da 500 a 10.000 euro a carico del responsabile della mancata comunicazione e il relativo provvedimento è pubblicato sul sito internet dell'amministrazione o organismo interessato.
2. La violazione degli obblighi di pubblicazione di cui all'articolo 22, comma 2, dà luogo ad una sanzione amministrativa pecuniaria da 500 a 10.000 euro a carico del responsabile della violazione. La stessa sanzione si applica agli amministratori societari che non comunicano ai soci pubblici il proprio incarico ed il relativo compenso entro trenta giorni dal conferimento ovvero, per le indennità di risultato, entro trenta giorni dal percepimento.


Torna alla Home della sezione Amministrazione Trasparente

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.